Da Carlo V alla chiusura della zecca

Carlo V (1535 – 1554)


Terlina. D/ (rosetta a 6 petali) KROLVS ROMANOR – Croce fiorata, un globetto ad ogni estremità. R/ IMPERATOR – Grande K sormontata da corona imperiale. 1,24 g. Crippa 24.

Conservazione insolita per il tipo, BB/q.SPL

80 €


Filippo III (1598 – 1621)


Quattrino 1601. D/ PH(…)IPP III REX (…) – Busto a destra, corazzato. Sotto la spalla, la data 1601. R/ DVX MEDIOLANI (…) – Campo inquartato con le armi del Ducato (aquila e biscia). 1,96 g. Crippa 24/B (R/4).

Estremamente raro. Irregolarità del tondello, da coniazione. MB

50 €


Maria Teresa (vecchia monetazione, 1741 – 1776)


5 soldi 1758. D/ M TH D G – I R H ET B – Busto a destra, diademato. R/ MLNI // DUX || 1758 – Scritta in cartella, in esergo, il valore S V. 2,76 g. Crippa 11/E.

Conservazione assolutamente insolita per il tipo, q.SPL

Venduto


Maria Teresa (nuova monetazione, 1778 – 1780)


Scudo 1778. D/ M THERESIA D G R IMP HU BO REG A A – Busto a destra, velato e diademato. R/ MEDIOLANI – DUX 1778 – stemma ovale del Ducato, sormontato da corna imperiale e caricato dello scudetto d’Austria. Ai lati, rami di palma e di ulivo. Contorno: IUSTITIA ET CLEMENTIA, tra ornati e rosette, in rilievo (tipo C). Crippa 38/B

Magnifico esemplare, lieve colpetto al ciglio del rovescio, SPL/q.FDC

1200 €


Francesco I d’Asburgo – Lorena (1815 – 1835)


3 centesimi 1834. D/ REGNO LOMBARDO VENETO – Corona ferrea sormontata dalla corona imperiale. All’esergo, l’iniziale di zecca M. R/ 3 || CENTESIMI || – || 1834 . Crippa 11/C (R/2).

Molto raro. BB

20 €


20 kreuzer (o svanzica) 1831. D/ FRANCISCVS I D G AVST IMPERATOR – Busto a destra, laureato. In basso, l’iniziale di zecca M. R/ HVN BOH LOMB ET VEN – GAL LOD IL REX A A 1831 – Aquila bicipite coronata, caricata dello stemma Austriaco. In basso, il valore 20 (kreuzer). Contorno rigato. 6,72 g. Crippa 24/A.

Magnifico esemplare, con fondi speculari e rilievi satinati. Lieve imperfezione da conio al ciglio del rovescio, q.FDC

380 €